Ciao,

ho saputo di questo evento e vi passo informazione.

Buoni incontri e buone letture :*

Venerdi 25 Novembre ore 17,00

presso la Biblioteca del Liceo Classico “Maurolico

Guglielmo Pispisa (scrittore)

presenta

Placida

di

Eugenio Vitarelli

sarà presente Lora Vitarelli

Sul libro:

Sicilia, estate 1943. Il giovane Simone, sfollato come tanti da Messina bombardata in un casolare di campagna dalle parti di Spadafora, vive un’intensa storia d’amore con Placida, giovane che già «portava vedovanza». Come ebbe a dire Leonardo Sciascia, «La sua estate del ’43 [è] la nostra, quella di ogni siciliano che allora stava tra adolescenza e giovinezza, che scopriva la bellezza di vivere dentro l’orrore della guerra […] vista da un adolescente che, cresciuto sembrava domandarsi, come Fabrizio Del Dongo della battaglia di Waterloo, se veramente aveva assistito ad una guerra».


Sull’autore:

Eugenio Vitarelli (Messina 1927-Pomezia 1994), imprenditore colto, scrittore appassionato di mare, di pesca e profondo conoscitore dei luoghi natali da cui trarrà ispirazione ma che si vedrà costretto a lasciare, esordisce nel mondo letterario nel 1983 con il romanzo Placida (Mondadori 1983), cui faranno seguito, nel 1988, i racconti brevi e le novelle comprese in Acqualadrone (Theoria 1988), Premio Chiavari 1989; Sirene (Theoria 1990); La Chiurma (1992) e La sete (1995 ) entrambi Il Girasole Edizioni. Nel 1999 esce postumo Il segno della violenza (Theoria).

Marilena

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.