Avvio alle attività telluriche 2018-2019

Carissimi,

siamo lieti di avviare questo nuovo anno sociale 2018-2019. L’associazione Terremoti di Carta, prima associazione sul territorio a proporre ufficialmente laboratori di scrittura creativa ha, come obiettivo primario  quello di promuovere esperienze culturali di esercizio e di riflessione sull’espressione artistica e creativa, intendendo contribuire concretamente al percorso di rinnovamento culturale della città di Messina, alla cui storia e tradizione si sente fortemente legata.

 

Ecco il programma, sempre in progress:

– Officine:  I Laboratori di Lettura Consapevole e Scrittura Creativa, cuore pulsante delle attività dell’associazione avranno inizio a ottobre presso la Libreria Doralice. 

– Hallowreading, il nostro tradizionale reading in occasione di Halloween, coordinato da Giusy Gerace

– Officine Co-creative: tornano le officine straordinarie, gli stage per i quali ci avvaliamo di esperti nei generi di scrittura, in particolare:

Officina di scrittura drammaturgica, con Mauro Santopietro, assistente e ricercatore alla cattedra di drammaturgia presso l’Università La Sapienza di Roma e reduce dai successi del Silvan Globe Theatre di Villa Borghese, a Roma, sotto la direzione artistica di Gigi Proietti.

Officina di sceneggiatura, con Mario Falcone, scrittore messinese, famoso per il suo romanzo “L’alba nera” e sceneggiatore per numerose fiction di successo per la Rai.

Officina di scrittura e fumetto, con Lelio Bonaccorso e Marco Rizzo, fumettista il primo, giornalista e scrittore il secondo, la loro collaborazione ha portato alla pubblicazione di “Salvezza”, che ancora riscuote successi e premi per la sua valenza e il suo messaggio di riflessione sociale. 

– Laboratori di Lingua e Cultura Britannica, coordinati da Valerie Woodland, Cambridge trainer&examiner

– Laboratori di Lingua e Cultura Ispanica, coordinati da Sara Castro e Juani Ferrer, Dele examinadores

 Inoltre 16/17 Novembre 2018, presso Istituto Teologico San Tommaso di Messina:

Convegno, “L’Officina di Prometeo, Percorso multidisciplinare sul mito in occasione del 200° Anniversario della pubblicazione di “Frankenstein. Il Nuovo Prometeo” di Mary Shelley. Il programma, che verrà inviato a parte, si avvala del contributo di nomi importanti non solo nel campo umanistico ma anche scientifico ed artistico.

Progetto sorpresa, Terremoti di Carta non si ferma mai e quest’anno ha deciso di impegnarsi maggiormente in campo sociale, sarà una bella sorpresa per tutti noi. Volete saperne di più? Restate con noi!

 

Non ci rimane che darci appuntamento alle prossime scosse

Cordiali Saluti

Nancy Antonazzo 

Presidente Terremoti di Carta

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.